Posts tagged ‘identità essere pensiero’

ottobre 17th, 2011

Eraclito di Efeso

by gabriella
Eraclito (535 - 475 a. C.)

Eraclito (535 – 475 a. C.)

Unico e comune è il mondo per coloro che son desti,
mentre nel sonno ciascuno si rinchiude in un mondo suo proprio e particolare.

DK 22 B 89

La verità ama nascondersi

DK 123

Punto di partenza della filosofia di Eraclito di Efeso [Ἡράκλειτος] è l’uomo: come i filosofi precedenti si interroga sui principi del cosmo, ma per la prima volta l’uomo diventa l’elemento determinante di questa ricerca

«ho indagato me stesso» [DK 22 B101].

Per Eraclito, infatti, la verità va cercata in primo luogo dentro di noi, solo chi se ne è impadronito può dirsi saggio: veramente consapevole è quindi colui che abbandona il mondo ingannevole delle apparenze e impara a vedere nella propria anima. La maggior parte degli uomini, tuttavia, è del tutto ignara di questa verità: gli uomini infatti vivono come in un sogno,

«non sono coscienti di ciò che fanno» [DK 22 B1].

e si muovono con indifferenza, in modo superficiale, mossi solo dall’abitudine, incapaci di comprendere la verità che hanno davanti agli occhi:

«assomigliano a sordi coloro che anche dopo aver ascoltato non comprendono; di loro testimonia il proverbio:

«Presenti, essi sono assenti» [DK 22 B 34].

read more »


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: