Flavio Caroli, Storia della fisiognomica. Arte e psicologia da Leonardo a Freud. Cesare Lombroso. L’uomo delinquente

by gabriella

Difficile stabilire se la fisiognomica sia una scienza. Di sicuro, però, lo studio dei volti ha influenzato molti campi del sapere, intrecciandosi non solo alla dimensione estetica ma anche a quella etica. Da molti anni il lavoro di Flavio Caroli, storico dell’arte moderna, saggista e perfino narratore, si muove lungo la linea introspettiva dell’arte occidentale, concentrandosi in particolare sulla rappresentazione dei volti: dell’umano ma anche del trascendente (Il volto di Gesù, Mondadori 2009)o del mondo naturale (Il volto e l’anima della natura, Mondadori 2010). Inoltre è appena tornata in libreria la sua Storia della fisiognomica, documentatissimo viaggio della relazione tra la raffigurazione artistica dell’uomo e l’evoluzione del pensiero scientifico moderno (compresa la dottrina psicoanalitica). Lo studio di Flavio Caroli, unico nel suo genere, percorre insomma un fondamentale cammino di idee che accompagna da un lato lo sviluppo della scienza psicologica e dall’altro il lavoro dei pittori lungo il corso dei secoli.

Venerdi 17 febbraio Fahrenheit ha ospitato l’autore che ha rilasciato a Loredana Lipperini questa bellissima (e fluviale) intervista (se il popup dell’MP3 non si avvia, cliccare su “ricarica la pagina”).

 

Cesare Lombroso, L’antropologia criminale

Archivio digitale “Cesare Lombroso”.

La Biblioteca “L. Bergamini” ha digitalizzato e reso disponibili i testi di Lombroso risalenti al periodo in cui era Direttore della “Clinica Psichiatrica della Regia Università di Torino”. Si tratta sia di scritti di Lombroso sia di libri, opuscoli ed estratti da lui utilizzati nel proprio lavoro scientifico e clinico.

In questa pagina proponiamo alcuni rari testi di Cesare Lombroso e della sua scuola, digitalizzati in formato PDF (è necessario Acrobat Reader).

Cesare Lombroso, Sulla medicina legale del cadavere secondo gli ultimi studi di Germania ed Italia : tecnica, identit?, fisiologia, veleni del cadavere. 2. ed. Pinerolo : Tip. Chiantore-Mascarelli, 1890.

A. Grimaldi e R. Fronda, Trasmissione del pensiero e suggestione mentale : studio sperimentale e critico di seguito da alcune indagini fatte sullo stesso soggetto a richiesta del prof. Cesare Lombroso. Napoli : Luigi Pierro, 1891.

Cesare Lombroso, Les applications de l’anthropologie criminelle. Paris : F. Alcan, 1892.

Cesare Lombroso, Trattato profilattico e clinico della pellagra. Torino [etc.] : Fratelli Bocca, 1892.

Cesare Lombroso, Handbuch der Graphologie. Leipzig : Reclam, 1893.

D. Giurati, C. Lombroso, Il caso Amerling. Milano : Fratelli Treves, 1896.

Luigi Roncoroni, Genio e pazzia in Torquato Tasso. Torino : F.lli Bocca, 1896.

Cesare Lombroso, L’uomo delinquente in rapporto all’antropologia, alla giurisprudenza ed alle discipline carcerarie : Atlante. 5. ed. Torino : Bocca, 1897.

Cesare Lombroso, Lezioni di medicina legale. 2. ed. interamente rifatta. Torino : F.lli Bocca, 1900. (Parte 1 e 2).

Cesare Lombroso, Lezioni di medicina legale. 2. ed. interamente rifatta. Torino : F.lli Bocca, 1900. (Parte 3).

Cesare Lombroso, Nuovi studii sul genio, vol. 1 : Da Colombo a Manzoni. Milano ; Napoli ; Palermo : Sandron, 1902.

James Braid, Neurypnologie : traité du sommeil nerveux ou hypnotisme.Paris : Delahaye et Lecrosnier, 1883. (Parte 1)

James Braid,Neurypnologie : traité du sommeil nerveux ou hypnotisme.Paris : Delahaye et Lecrosnier, 1883. (Parte 2)

Ringraziamo Umberto Manera e Francesco Gasparotto per le scansioni.
http://filosofiastoria.wordpress.com/2012/09/25/archivio-digitale-cesare-lombroso/


Leave a Reply