Gggiovani affatto male

by gabriella

Stefano Bollani ritrae una generazione di egotici sprofondata nel proprio particulare, come Jovanotti curiosa del mondo, purché non sia a più di dieci centimetri da sé.

Unico e comune è il mondo per coloro che son desti,
mentre nel sonno ciascuno si rinchiude in un mondo suo proprio e particolare.

Eraclito, DK 22 B 89


Leave a Reply


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: