Shakespeare, Sir Thomas More

by gabriella

sir thomas more

 

Viene presentato il 15 aprile prossimo in una mostra della British Library, il manoscritto inedito del Sir Thomas More, mai rappresentato e conservato in un’unica copia, in cui Shakespeare mette in scena la tragedia degli ugonotti francesi che cercavano asilo in Inghilterra per sfuggire alle persecuzioni, il cui numero crescente scatenava proteste a Londra. Tratto da Repubblica.it.

“Vedere gli stranieri derelitti, coi bambini in spalla, e i poveri bagagli, arrancare verso i porti e le coste in cerca di trasporto” [II atto]

stein famiglia miserabile“Se il Re vi bandisse dall’Inghilterra dov’è che andreste?”, chiede il poeta. “Che sia in Francia o Fiandra, in qualsiasi provincia germanica, in Spagna o Portogallo, anzi, ovunque non rassomigli all’Inghilterra, orbene, vi troverete per forza a essere degli stranieri”.

“Vi piacerebbe allora trovare una nazione d’indole così barbara che, in un’esplosione di violenza e di odio, non vi conceda un posto sulla terra, affili i suoi detestabili coltelli contro le vostre gole, vi scacciasse come cani, quasi non foste figli e opera di Dio, o che gli elementi non siano tutti appropriati al vostro benessere, ma appartenessero solo a loro? Che ne pensereste di essere trattati così? Questo è ciò che provano gli stranieri. Questa è la vostra disumanità”.


Leave a Reply


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: