Will Robots Take My Job?

by gabriella

In un saggio del 2013, Carl Benedikt Frey e Michael Osborne della Oxford University hanno elaborato una metodologia previsionale del rischio automazione di impieghi e professioni. L’anno scorso i due autori hanno creato un sito che permette di esaminare la possibilità di robotizzazione di oltre settecento mestieri.

Sotto lo spazio di ricerca che permette di interrogare il sistema (cliccare sull’immagine):

Se si digita “taxi driver”, ad esempio, si otterrà il seguente risultato:

La professione di «Tassista e Autista» che include i conducenti di auto, autobus e ambulanze per trasporto di passeggeri e occasionalmente di merci, ha un rischio  di automazione dell’89%.

L’automazione di questo lavoro è già iniziata (Robots are watching) e la sua crescita di qui al 2024 è stimata del 13%. Nel 2016, gli occupati nel settore negli USA erano 188.860 con un reddito annuale di $ 24.300.

Nel settembre 2015 la BBC ha dedicato un articolo al saggio di Benedikt e Osborne, introdotto dalla premessa che il 35% dei lavori attuali è a rischio di automazione nei prossimi 20 anni.

L’articolo esamina la metodologia della ricerca:

I ricercatori di Oxford Michael Osborne and Carl Frey hanno calcolato quanto ogni lavoro sia suscettibile di automazione, basandosi su 9 abilità chiave richieste per eseguirlo: percezione sociale (social perceptiveness), negoziazione (negotiation), persuasione (persuasion), assistenza e cura degli altri (assisting and caring for others), originalità (originality), abilità artistica (fine arts), destrezza delle dita (finger dexterity), abilità manuale e capacità di lavorare in uno spazio limitato (manual dexterity and the need to work in a cramped work space).

La ricerca è stata condotta originariamente con dati dettagliati relativi agli Stati Uniti (O*NET employment database). L’analisi delle prospettive inglesi può essere fatta adattando le occupazioni corrispondenti, accessibili attraverso l’Ufficio Nazionale di Statistica del Lavoro. […].

 

Print Friendly, PDF & Email

2 Comments to “Will Robots Take My Job?”

  1. Come ringraziarti per questi articoli? Sono un’insegnante anch’io (di lettere in un istituto tecnico), ti ho scoperta per caso poco tempo fa e ho subito iniziato a frequentare il tuo sito con regolarità. Grazie infinite per i tuoi approfondimenti mirati e concisi. Silvana

    • Grazie a te Silvana,
      è il lavoro che facciamo tutti, io mi diverto a condividerlo, probabilmente perché avere un blog è un buon rimedio per la mia pessima memoria.

      Ciao

Leave a Reply


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: