Posts tagged ‘MOIGE’

Marzo 29th, 2015

Sull’amore omosessuale il MOIGE attacca la scuola pubblica

by gabriella
alla scuola pubblica si chiede ora un insegnamento compatibile con  i credo

Il MOIGE chiede alla scuola pubblica un insegnamento compatibile con il credo

Fahrenheit del 30 aprile ha dedicato il dibattito d’apertura all’esposto presentato dalle associazioni Giuristi per la vita e Pro Vita onlus contro gli insegnanti del Giulio Cesare di Roma, accusati di aver fatto leggere ai loro studenti pagine di Sei come sei di Melania Mazzucco, «di forte impronta omosessualista in cui alcuni passi rivelano un forte contenuto pornografico».

Gran parte della discussione si è incentrata sul tema dell’omosessualità e sull’opportunità di affrontare scolasticamente il tema con le scene di erotismo gay incluse nella lettura, nonostante il Direttore generale del MOIGE [Associazione di genitori che si dichiara aconfessionale, ma si ispira strettamente alla morale cattolica] sia andato dritto allo scopo, usando la circostanza per accusare il Giulio Cesare e la scuola pubblica [quando esercita la libertà d’insegnamento], di «violazione del patto di corresponsabilità educativa» [il suo intervento qui da 8:22 a 13:22].

Ciò che Antonio Affinita (MOIGE) censura, è «la dinamica da Minculpop» per la quale «uno può autonomamente svegliarsi e parlare di quelli che sono i propri modi di intendere queste tematiche» ovvero, esprimersi liberamente in conflitto con la morale dominante. Secondo il MOIGE, la scuola dovrebbe invece negoziare con i genitori i contenuti da veicolare agli studenti, astenendosi dall’insegnare quelli che non incontrano il loro gradimento: questo il significato, a loro avviso, del principio costituzionale che attribuisce a scuola e famiglia la responsabilità educativa. Non viene in mente ad Affinita che il principio della corresponsabilità educativa implica appunto che nessuna agenzia formativa possa arrogarsi il monopolio della parola e che la scuola repubblicana sia appunto il luogo in cui i giovani possono entrare in contatto con la diversità culturale e la molteplicità dei punti di vista.

read more »


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: