L’educazione interculturale. Progettazione del tema

by gabriella

Download (PDF, Sconosciuto)

Esporre:

Premessa

– nella storia l’incontro tra culture è sempre stato causa di innovazione, di conflitti e di riflessione filosofica (relativismo dei sofisti; dibattito sull’umanità degli schiavi tra Las Casas e Oviedo, nascita dell’antropologia culturale)

– in antropologia Boas e Kroeber hanno teorizzato il particolarismo delle culture che evolvono secondo una propria linea di sviluppo storico, anche se scambiano elementi con altre culture (cenni alle posizioni contrarie di Comte e Spencer), ponendo le basi per il relativismo culturale (cfr., etnocentrismo)

1. i problemi connessi alla differenza culturale nelle società globali, soggette massicci fenomeni migratori

– conflitti normativi nel vicinato, scuola, lavoro e famiglia nel caso di matrimoni misti, legati a religione, pratiche di vita quotidiana, condizione delle donne, dei bambini, degli anziani, dei diversi
– la globalizzazione ha reso gli scambi più numerosi ed eroso le tradizioni favorendo integrazione e relativismo culturale, ma anche scontri e conflitti identitari

 

2. i principali modelli di intervento attuati dai governi dei paesi occidentali

  • assimilazione (Francia), melting pot («indifferenza della differenza» (Stati Uniti), multiculturalismo (Gran Bretagna e paesi Commonwealth) Ulf Hannerz, La diversitù culturale, 2001)
  • il Libro bianco sul dialogo interculturale (i diritti umani sono nati in Europa, terra delle cinquecentesche guerre di religione e dello sterminio degli ebrei)
  • l’emigrazione dai paesi del sud è causata da povertà e conflitti il cui attore principale è l’Occidente

 

3. L’educazione interculturale

Consiglio d’Europa, Linee guida per l’educazione interculturale, 2008: inclusione di tutte le differenze, di sesso, religione, salute fisica e mentale, di status ..; educazione alla giustizia sociale e allo sviluppo sostenibile, sviluppo di un sentimento di cittadinanza globale

Argomentare:

1. il ruolo dell’educazione interculturale nella prevenzione dei conflitti

2. gli ambiti di intervento possibili dell’educazione interculturale nei diversi contesti, in vista di una società più aperta e più inclusiva

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: