Posts tagged ‘violenza come mezzo pedagogico’

5 Marzo, 2021

La nascita della scuola

by gabriella

Indice

1. La rivoluzione neolitica e la nascita delle civiltà fluviali nella Mezzaluna fertile

1.1 I cambiamenti economici nel passaggio dal nomadismo alla sedentarietà
1.2 I cambiamenti sociali legati alla trasformazione neolitica

 

2. La nascita della scuola

2.1 La scrittura come strumento di governo

 

3. Egitto e Mesopotamia: l’educazione del sacerdote e dello scriba

3.1 La scuola è il sapere più alto della casta sacerdotale
3.2
La scuola si laicizza

 

1. La rivoluzione neolitica e la nascita delle civiltà fluviali nella Mezzaluna fertile

1.1 I cambiamenti economici legati al passaggio dal nomadismo alla sedentarietà

Nella zona chiamata mezzaluna fertile, racchiusa tra il Mar Mediterraneo, il Mar Rosso, il Mar Caspio, il Mar Nero e l’Oceano Indiano, si sviluppano alcune delle prime grandi civiltà.

Questo territorio era caratterizzato dalla presenza dei terreni alluvionali dei fiumi Nilo, Tigri ed Eufrate che rendevano fertile la terra e permettevano l’insediamento di vasti insediamenti umani (il termine civiltà viene infatti da civitas, città).

La nascita delle prime civiltà (nel lontano oriente, le valli dell’Indo e del Gange, così come del Fiume Giallo e del fiume Azzurro conoscono uno sviluppo simile) coincide quindi con la creazione dei primi insediamenti stabili e con il passaggio da economie nomadi di caccia, raccolta e (in seguito) pastorizia, a un’economia sedentaria basata sull’agricoltura.

 

1.2 I cambiamenti sociali legati alla trasformazione neolitica

Questa trasformazione si accompagna a profondi cambiamenti della struttura sociale delle popolazioni coinvolte: i gruppi nomadi danno infatti a società semplici, meno gerarchiche e stratificate, nelle quali la divisione del lavoro è inesistente e la distribuzione delle risorse è più equa di quanto accada nelle società stanziali.

Con la nascita della società agricola, la società divenne verticale e complessa, perché la produzione di prodotti della terra ha bisogno di organizzare il lavoro di più persone e di differenziarne le attività, mentre le eccedenze alimentari arricchiscono la società permettendo di destinare risorse ad attività diverse da quelle di sussistenza.

read more »


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: